Garlasco. Iniziata udienza, discussione su perizia suole

LOCCIDENTALE_800x1600
LOCCIDENTALE_800x1600
Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Garlasco. Iniziata udienza, discussione su perizia suole

11 Novembre 2009

È cominciata l’udienza del processo in corso a Vigevano in cui Alberto Stasi è imputato per l’omicidio della sua fidanzata Chiara Poggi. In aula, davanti al gup Stefano Vitelli, sarà illustrata la perizia chimica relativa alle suole delle scarpe che Alberto Stasi indossava la mattina in cui trovò il cadavere di Chiara.

All’udienza, come sempre, sono presenti il giovane, affiancato dal pool dei suoi difensori, e i famigliari della ragazza uccisa a Garlasco il 13 agosto 2007, accompagnati dal loro legale. Inoltre all’udienza partecipano anche i consulenti delle parti e gli altri periti nominati dal giudice, eccetto quelli informatici, per la discussione nel contraddittorio delle parti con lo scopo di stabilire se quella mattina Alberto avrebbe potuto o meno sporcarsi le scarpe di sangue.