Gas, Alli (Ncd) a Renzi: “Massima attenzione su Southstream e TAP”

Dona oggi

Fai una donazione!

Sostieni l’Occidentale

Gas, Alli (Ncd) a Renzi: “Massima attenzione su Southstream e TAP”

15 Luglio 2014

“Auspichiamo la massima attenzione da parte del Governo e di Renzi sullo stallo del gasdotto Southstream che, insieme al Tap, è strategico per l’Italia che aspira a diventare un hub del gas. È necessario un impegno per una risoluzione trilaterale tra Russia, Ucraina e Ue sulla questione delle forniture di Gazprom a Kiev. L’Italia non può cedere alle pressioni di chi anche all’interno della Ue, non vede particolarmente di buon occhio il progetto”. A dirlo è Paolo Alli, deputato del Nuovo Centrodestra e membro della Commissione Affari Esteri. “Allo stesso modo – conclude Alli – è necessario che si accelerino le procedure per la VIA da parte del ministro Galletti e del successivo decreto del ministro Guidi per il gasdotto Tap. Il rischio è che la Croazia si inserisca nel progetto per proporsi come hub del gas alternativo all’Italia. L’entrata di eventuali azionisti italiani nel progetto darebbe maggior vigore alla nostra presenza”.