Home News Gelmini a Pisapia: basta multe, milanesi tartassati!

Tutte le news

Gelmini a Pisapia: basta multe, milanesi tartassati!

0
1

L'ex ministro Mariastella Gelmini all'attacco della giunta milanese di Pisapia sulle multe agli automobilisti. I milanesi sono tartassati per riempire le casse del Comune, scrive Gelmini su Facebook, vogliamo più vigili nelle strade a fianco dei milanesi non contro Milano.

 

"Ai Milanesi non bastavano le tasse altissime, adesso scopriamo che il Comune fa cassa anche con le multe per 188 milioni: basta", il post della Gelmini, che corre alle elezioni comunali di Milano come capolista di Forza Italia ed è coordinatrice di FI Lombardia.

 

Gelmini se la prende con gli incassi registrati nel 2015 da Palazzo Marino, grazie a multe e recupero crediti. "I milanesi sono stati vessati e tartassati dalla Giunta di centro-sinistra. Ben diecimila multe al giorno utili solo per fare cassa," scrive.

 

"Autovelox installati anche dove non c'è bisogno, perché non alto il livello di incidenti. Queste multe sono servite solo per andare a riempire le casse comunali. Milano è una città che ha strade strette e spesso sono le auto in doppia fila a far impazzire il traffico. La Giunta Pisapia su questo non ha fatto nulla e ha preferito multare le auto sulle strisce blu".

 

"Noi vogliamo un traffico fluido, ordinato e scorrevole - conclude la Gelmini - vogliamo potenziare l'uso dei mezzi pubblici senza aumentare il biglietto come hanno fatto Pisapia & company, vogliamo più vigili nelle strade ma a fianco dei milanesi e non contro. Li vogliamo perché ci proteggano e garantiscano la sicurezza".

 

All'ex ministro forzista risponte il senatore milanese Franco Mirabelli del Pd: "La Gelmini che protesta per una multa davanti a tre auto sul marciapiede, dimostra che le regole per loro valgono solo per gli altri e legalita' e sicurezza sono strumenti di propaganda e non principi su cui costruire la convivenza".

 

A stretto giro nuovo intervento della Gelmini: "Meno male che eravamo morti... Secondo il sondaggio Tecne' a Milano è testa a testa. Ecco perché la Sinistra ci attacca! Chi ama Milano vince".

 

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here