Home News Giustizia, Quagliariello: “Elezione Davigo elemento di novità – interlocutore rigoroso e stimolante, mai ideologico”

Tutte le news

Giustizia, Quagliariello: “Elezione Davigo elemento di novità – interlocutore rigoroso e stimolante, mai ideologico”

0
51

"L'elezione di Piercamillo Davigo alla presidenza dell'Anm è un evento significativo e potrebbe aprire una pagina inedita perché, al di là delle apparenze, rappresenta un elemento di rottura e di novità rispetto ai cliché ideologici dominanti per decenni". Lo dichiara il senatore Gaetano Quagliariello, presidente del movimento 'Idea'.

"Con Davigo si possono avere opinioni coincidenti o meno sulle diverse questioni che attengono l'amministrazione della giustizia, ma anche nel dissenso - prosegue - incarna visioni di merito non viziate dall'ideologia e dalla tentazione di una sovrapposizione di piani tra giustizia e politica".

"Non gli si può non riconoscere il coraggio di posizioni anticonformiste, nell'astrattezza del dibattito pubblico ma anche nella concretezza di polveroni mediatico-giudiziari che hanno riguardato esponenti della stessa categoria alla quale appartiene e che da oggi rappresenta".

"In un tempo di pensiero unico, di omologazione culturale, di superficialità e compromissioni, un magistrato che si sottrae all'ideologia e pretende innanzi tutto da se stesso l'indipendenza e il rifiuto del compromesso che raccomanda agli altri, sarà per la politica un interlocutore rigoroso e stimolante. Al presidente Davigo e alla nuova dirigenza dell'Anm - conclude Quagliariello - i migliori auguri di buon lavoro".

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here