Home News Gli adolescenti tradiscono Facebook con Twitter

Tutte le News

Gli adolescenti tradiscono Facebook con Twitter

0
1

I giovanissimi usano Facebook meno del previsto e preferiscono sempre di più Twitter. Condividono poche informazioni private, sanno come difendersi sul web ma non gli interessa troppo. Questo il risultato di uno studio del Pew Research Center di Washington che ha analizzato come i teenager gestiscono i loro account sui social network. Altro che anonimato e chissà quale desiderio di segretezza. Facebook tenderebbe a perdere un target storico, quello dei ragazzi più giovani e più inclini alla brevità fulminante dei 140 caratteri di Twitter. Cinguetta il 16 per cento in più degli Under 20 rispetto al 2012. Su Twitter i giovani si sentirebbero meno controllati dai "grandi", dai genitori che controllano i profili Facebook, l'ultima foto che hai caricato, facendone un dramma. "Faccialibro" continua comunque ad essere usato soprattutto nel Mobile. Secondo lo studio, la presenza degli adolescenti sui social network nel 2012 corrisponde a un quarto di tutti gli iscritti americani.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here