Home News Google sfida iTunes entrando nel campo della musica digitale

Google sfida iTunes entrando nel campo della musica digitale

0
9

Google lancerà entro l'anno un servizio per il download di canzoni collegato al suo motore di ricerca, che sarà seguito nel 2011 da un servizio musicale in abbonamento. Lo scrive il Wall Street Journal, che cita fonti a conoscenza delle trattative tra il colosso di internet e le case discografiche.

Questa nuova iniziativa si deve alla volontà dell'azienda statunitense di legare un proprio servizio di musica digitale al proprio motore di ricerca, dopo gli accordi dello scorso anno con partner come iLike e Pandora, e in cui rientra la proposta di contenuti professionali su YouTube e di un negozio di e-book da lanciare entro il 2010. I contorni del progetto sono ancora vaghi, scrive il quotidiano, ma nei programmi di Google ci sarebbe l'offerta di musica su internet e sui telefoni cellulari che usano il suo sistema operativo, Android. Al momento non è chiaro se la compagnia di Mountain View abbia già stretto accordi con le etichette.

L'ingresso di Google nel mercato musicale aprirebbe un nuovo terreno di scontro con la Apple, che grazie ad iTunes ha rivoluzionato il panorama della discografia digitale - le cifre diffuse da NPD Group attribuiscono infatti ad Apple una quota del 28% di tutta la musica acquistata negli Stati Uniti nel primo quadrimestre dell'anno, mentre i rivali Amazon e Wal-Mart restano parecchio indietro, ciascuno con una quota del 12%.

La rivalità tra le due società si è accesa con l'ingresso di Google nel mercato degli smartphone. Le aziende competono anche nel settore dei browser di navigazione e presto si scontreranno nel mercato dei sistemi operativi per computer come in quello della pubblicità su cellulare.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here