Home News Governo: Maroni, no a inciuci ma subito legge elettorale

Governo: Maroni, no a inciuci ma subito legge elettorale

0
64
Il capogruppo della Lega nord spiega la sua posizione. "Ci sono due teorie: una che vuole solo un piccolo ritocco dell'attuale sistema senza toccare la Costituzione.
Un'altra, ed e' quella che io preferisco, ritiene che ci possa essere uno sforzo ulteriore e modificare sia la legge elettorale che la Costituzione con l'introduzione del Senato federale. Chiediamo che la proposta della maggioranza si sappia in tempi rapidi, ci sono al massimo due o tre mesi per evitare il referendum", osserva Maroni.
"Penso - conclude Maroni - che per il governo sara' una vita molto dura, e temo che possa arrivare il governo istituzionale quando non ci sara' piu' tempo per fare le elezioni

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here