Grandi appalti. De Santis sul video con le manette: è polemica

Dona oggi

Fai una donazione!

Sostieni l’Occidentale

Grandi appalti. De Santis sul video con le manette: è polemica

14 Giugno 2010

E’ frastornato e amareggiato per essere stato ripreso dalle telecamere in manette. E’ quanto ha dichiarato stamattina al tribunale del riesame di Firenze l’avvocato Alfredo Gaito a proposito del suo assistito Fabio De Santis, il provveditore delle opere pubbliche della Toscana arrestato nell’ambito dell’inchiesta fiorentina sull’appalto per la Scuola Marescialli. Il tribunale si è riunito  per discutere sulla richiesta di scarcerazione per lo stesso De Santis e per Angelo Balducci.

"Non è proprio gradevole – ha detto Gaito riferendosi alle riprese delle telecamere – ma se è il prezzo da pagare…". Il legale ha poi detto che apprezzerà "se quelle immagini non saranno mandate in onda o pubblicate".