Grecia. Brunetta: “Prestito non è regalo”

LOCCIDENTALE_800x1600
LOCCIDENTALE_800x1600
Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Grecia. Brunetta: “Prestito non è regalo”

03 Maggio 2010

Quello alla Grecia non è un regalo ma un prestito necessario secondo il ministro della Funzione pubblica Renato Brunetta, intervenuto telefonicamente stamani alla tramissione tv Mattino 5 sulla decisione dell’Ue di sostenere il governo di Atene con un piano da 110 miliardi di euro, di cui l’Italia ne metterà 5, "nella speranza – ha detto Brunetta – che anche la Grecia possa concorrere alla ripresa europea per poi ripartire tutti insieme".