Home News Grecia: continua la mobilitazione degli studenti

Grecia: continua la mobilitazione degli studenti

0
49

Le organizzazioni di migranti e antirazzisti si preparano a manifestare ad Atene, mentre i coordinamenti di liceali e universitari restano in mobilitazione: sono passati ormai quindici giorni dall'uccisione del 15enne Alexis Grigoropoulos da parte di un poliziotto che ha scatenato tensioni e proteste in tutto il paese.

Dopo due settimane di manifestazioni quasi quotidiane contro il governo, gli studenti si devono riunire per decidere sull'evoluzione del movimento dopo la pausa natalizia. Secondo fonti studentesche, restano occupati 700 licei e diversi atenei, mentre stando al ministero dell'Istruzione gli istituti coinvolti nella protesta sarebbero centinaio.

Un sit-in di studenti che occupano il Politecnico di Atene, teatro di diversi episodi violenti, è in programma stasera sul luogo dove il 6 dicembre è stato ammazzato il giovane Alexis a Exarchia, nel centro della capitale. Quanto agli immigrati, si sono dati appuntamenti vicino all'università di Atene, sempre in centro, per protestare contro "il patto europeo sull'immigrazione e l'asilo".

Ieri sera una manifestazione convocata dai sindacati e un concerto organizzato dai collettivi studenteschi, durato fino a tarda notte, si sono svolti nella calma. Durante la notte, studenti del collettivo del Politecnico hanno incendiato bidoni della spazzatura a Exarchia.

(fonte Afp)

 

 

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here