Home News Grecia: fuoco assassino, più di 40 morti

Grecia: fuoco assassino, più di 40 morti

0
26

Sarebbe di almeno 41 morti il fatale bilancio degli incendi che hanno colpito la Grecia nelle ultime ore e che continuano a minacciare il paese.

La regione più colpita sarebbe quella del Peloponneso, vicino il paese di Zaharo, dove si è registrato il più alto numero di vittime e dove i vigili del fuoco stanno ancora cercando i cadaveri in mezzo alle macerie fumanti delle case distrutte dal fuoco.

Secondo diversi testimoni oculari, ci sarebbero ancora centinaia di persone intrappolate nella regione del Peloponneso a causa di molti incendi. Secondo quanto riportato da un vigile del fuoco, quella che si presenta davanti ai soccorritori è una scena da brivido: “è una catastrofe biblica, lo scenario è orribile. Ho visto persone bruciate vive nelle loro macchine”.

L'epidemia di incendi ha preso il via durante la notte di venerdì quando circa 170 diversi incendi hanno divampato nel sud del paese. Almeno 25 di questi incendi sono iniziati a notte fonda e la causa sembra non essere solamente il caldo record degli ultimi tempi (più di 40 gradi centigradi) ma anche l'attività dei piromani, secondo quanto riportato dalla giornalista greca Nicole Itano che ha ricordato anche le responsabilità del governo il quale avrebbe dovuto essere più preparato a eventualità di questo tipo.


Tra le vittime, comunque, ci sono anche quattro bambini di età compresa tra i 5 e i 15 anni, uccisi insieme alla loro mamma nei pressi si Mahista.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here