Home News Grecia, nella notte mini-attentati contro banche, auto bruciate

Grecia, nella notte mini-attentati contro banche, auto bruciate

0
74

Otto piccoli ordigni di fabbricazione artigianale sono esplosi durante la notte in due quartieri di Atene contro una sezione del partito di governo (Nuova Democrazia, Nd) e alcune banche, senza fare vittime. Lo hanno riferito fonti della polizia, precisando che gli attentati non sono stati rivendicati.

Le banche colpite si trovano nel quartiere Alimos, che affaccia sul mare nella zona sud della capitale. Gli edifici hanno subito danni limitati, così come un supermercato e altri commerci nelle vicinanze. Nel mirino è finita anche la sezione locale del partito Nuova Democrazia del premier Costas Karamanlis.

Una succursale della Banca nazionale di Grecia (Bng) nel quartiere di Kypseli (nord di Atene) è stata anch'essa danneggiata. Gli attentati realizzati con l'utilizzo di cartucce di gas hanno provocato degli incendi di entità ridotta, domati rapidamente dai vigili del fuoco.

Due auto sono state incendiate da ignoti in altri due quartieri della capitale, Guizi ed Exarchia, epicentro delle contestazioni. La polizia non ha segnalato invece nessun episodio di scontri diretti fra studenti e forze dell'ordine nell'ottavo giorno di violenze e guerriglia urbana che hanno sconvolto la Grecia dopo l'uccisione di un adolescente da parte della polizia, sabato scorso ad Atene.

 

 

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here