Grillo incalza Renzi: “Facciamo sul serio sulla legge elettorale”

Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Grillo incalza Renzi: “Facciamo sul serio sulla legge elettorale”

17 Giugno 2014

Beppe Grillo torna a rivolgersi al premier Matteo Renzi sul tema della riforma della legge elettorale. "Noi facciamo sul serio", scrive Grillo su Facebook, "Questa è la lettera che abbiamo appena mandato a Renzi. Diffondete". Sul Blog del capocomico infatti si può leggere la lettera con la proposta dei parlamentari M5s sulla nuova legge elettorale, il "Democratellum". Un proporzionale con circoscrizioni di dimensioni intermedie, con preferenza (anche negativa). Tutto il contrario dell’Italicum, maggioritario e senza preferenze. Il democratellum "prevede la possibilità per gli elettori non solo di esprimere un voto di preferenza, ma anche di penalizzare i candidati sgraditi", la cosiddetta preferenza negativa, appunto.