Home News Grillo su Twitter: “Giannini ridens”. Proponiamo streaming sul Guardian

Tutte le News

Grillo su Twitter: “Giannini ridens”. Proponiamo streaming sul Guardian

1
2

Grillini e Report, un amore mai sbocciato. "Per quanto accaduto nella trasmissione Tv Report,a meno di ventiquattro ore dalle elezioni di domani 26 maggio 2013, il M5S chiederà comunque conto e giustizia, sia in sede di diritto di replica sia in sede parlamentare, riservando eventuali azioni anche in ambito giudiziario". L'innamoramento delle Quirinarie per la Gabanelli e "l'alto giornalismo" di Report (allora non ci ironozzavano su, ci credevano davvero), è finito. Il senatore pentastellato Ciampolillo, pugliese, minaccia azioni giudiziare contro Sabina Giannini, la giornalista di Report che ha osato sollevare il caso del blog di Grillo e delle sue forme di finanziamento, pubblicità compresa. E Grillo su Twitter: "Giannini ridens". Nella dichiarazione di Ciampollilo che abbiamo riportato non è chiaro se il riferimento a "TvReport" sia un errore, oppure un lapsus voluto, come a dire siete tutti uguali voi servi dell'infotaintement. Scrive Ciampolillo sul blog di Grillo: "alla vigilia delle elezioni amministrative, in pieno silenzio elettorale, su Raitre, il conduttore della trasmissione TV Talk, in compagnia della giornalista Sabrina Giannini di Report, ha tracciato l'ennesima pagina di 'alto' giornalismo della televisione pubblica, costruendo un programma teso a falsificare la realtà e a danneggiare il M5S in questa importante vigilia elettorale". A quanto pare i watchdog ora sono diventati dei falsificatori della realtà. E ancora, "Si è cercato di assimilare i rimborsi elettorali pubblici destinati ai partiti che il M5S ha espressamente rifiutato, alle semplici elargizioni volontarie dei cittadini al M5S. La trasmissione si è caratterizzata per riferimenti pretestuosi e illazioni false e scorrette nei confronti di Grillo e del M5S" e avanti così fino alla minaccia di chiedere "conto e giustizia", riservando "altre azioni anche in ambito giudiziario". Basterebbe un'intervista a Grillo a al mitico Casaleggio per chiarire tutto e fare la pace con Giannini. Ma lei a intervistarlo, Casaleggio, ci ha provato, inutilmente. Quindi facciamo una proposta al leader dei 5 Stelle: perché non organizza un bel contraddittorio con la Giannini, mettiamo, su CNBC o il fido Guardian?

  •  
  •  

1 COMMENT

  1. articolo giannini ridens
    leggendo l’articolo risulta evidente un certo astio nei confronti del m5s. non ho votato m5s e ho sempre apprezzato Report ma , sapendo che l’obbiettivo principe del m5s è quello di combattere la partitocrazia e le vecchie regole che ci hanno condotto nella ” cacca” dove siamo adesso, vi chiedo perchè?
    avete privilegi da proteggere? vi danno fastidio tutti quelli che non stanno alle vs. regole? essere giornalisti vi fa credere di essere superiori?
    andrea

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here