Home News Guardie Iraniane addestrano insorti nel sud dell’Iraq

Guardie Iraniane addestrano insorti nel sud dell’Iraq

0
31

Secondo quanto riferito ai giornalisti dal comandante delle truppe Usa a sud di Baghdad, le Guardie Rivoluzionarie iraniane starebbero addestrando militarmente i guerriglieri sciiti nell'Iraq meridionale all'utilizzo dei mortai e dei razzi a spalla.

“Quello che ci preoccupa maggiormente è l'addestramento degli estremisti sciiti. Pensiamo ci siano almeno 50 membri delle Guardie Rivoluzionarie iraniane a farlo”, ha detto ai cronisti il Generale Maggiore Rick Lynch, comandante delle forze Usa a sud di Baghdad.

Le indiscrezioni di Lynch si basano sulla constatazione che ci sono stati un maggior numero di attacchi da “fuoco indiretto” sulle sue truppe e che gli stessi sarebbero diventati “più accurati ed efficaci” nell'ultimo periodo.

Questa accusa va ad aggiungersi alle condanne da parte del governo di Washington in merito all'attività di istigazione alla violenza da parte degli estremisti sciiti nell'Iraq meridionale e alla presunta attività iraniane di supporto logistico delle stesse attività terroristiche anche per mezzo della fornitura agli estremisti delle famose mine I.E.D. (Ordigni Esplosivi Improvvisati), che tante vittime hanno causato tra i soldati americani.


  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here