Home News I tedeschi bocciano la Grosse Koalition

I tedeschi bocciano la Grosse Koalition

0
16

Da quando in Germania è stata formata la Grande Coalizione nel novembre 2005 si è dibattuto molto su quale dei partiti della maggioranza sia di fatto il “vincitore” all’interno della costellazione politica tedesca. Secondo gli ultimi sondaggi, la cancelliera Angela Merkel potrebbe stravincere sui socialdemocratici, un fatto che ha indotto alcuni esponenti della Spd ad assumere un tono più aggressivo e a sparare a zero sul proprio partner di governo.

All’inizio di questa legislatura si aveva l’impressione che Angela Merkel sarebbe stata una cancelliera debole. Nei primi mesi la Spd – che nelle elezioni del 2005 ha raggiunto una percentuale del 34% rispetto al 35 della Cdu/Csu – riusciva a imporre la sua politica in alcune aree importanti, impedendo, ad esempio, ai democristiani di realizzare la grande promessa della campagna elettorale: tagliare le tasse sul reddito. Inoltre, una profonda riforma del sistema sanitario, l’altra grande promessa della Cdu/Csu, è ormai seppellita dai compromessi della coalizione. Tutto ciò lascerebbe intendere che, almeno per quanto riguarda i grandi temi della politica tedesca, la Spd abbia avuto un%E2

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here