Il sindaco di Livorno dà cittadinanza onoraria al Dalai Lama

Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Il sindaco di Livorno dà cittadinanza onoraria al Dalai Lama

14 Giugno 2014

La città di Livorno ha concesso la cittadinanza onoraria al Dalai Lama, 7.000 persone hanno partecipato alla lezione magistrale tenuta dalla guida del buddismo tibetano. Secondo il neo sindaco di Livorno, il 5 Stelle Filippo Nogarin, la onorificenza era già stata decisa 20 anni fa. "Il fatto che hai vinto le elezioni vuol dire che la maggioranza della gente ti ha appoggiato e sono sicuro che porterai avanti le tue responsabilità con fiducia e trasparenza”, ha detto il Dalai Lama a Nogarin. Chiedendo poi di spiegargli che diritti e doveri ha un cittadino onorario.