Incendi, Calabria: militare muore carbonizzato

LOCCIDENTALE_800x1600
LOCCIDENTALE_800x1600
Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Incendi, Calabria: militare muore carbonizzato

06 Agosto 2007

Eugenio Nigro è il nome del giovane morto nell’incendio
scoppiato a Lappano in Calabria. Faceva il militare a Firenze ed era rientrato nel suo paese, proprio
Lappano, a seguito di un congedo di quattro giorni.

Quando è scoppiato l’incendio Nigro era insieme al padre e a
due zii, con i quali era intervenuto per spegnere le fiamme. Proprio il padre
ed i due zii di Nigro sono le persone che in un primo momento erano state date
per disperse.

Il cadavere di Nigro invece è stato trovato dai vigili del
fuoco e dai carabinieri completamente carbonizzato.