Home News Incendio Bar Ciampini, muore dipendente. Paura a San Lorenzo in Lucina

Tutte le news

Incendio Bar Ciampini, muore dipendente. Paura a San Lorenzo in Lucina

0
1

E' un dipendente filippino di 48 anni l'uomo morto in un incendio divampato all'interno del bar Ciampini, in zona piazza San Lorenzo in Lucina, a Roma. Secondo le prime ricostruzioni, le fiamme si sono sprigionate nel magazzino del locale, in via del Leoncino 17, stamattina verso le 11.

 

Carabinieri e vigili del fuoco, che hanno domato l'incendio, hanno provato a soccorrere l'uomo che è stato trascinato fuori già privo di sensi per l'intossicazione. Inutile la corsa in ospedale Santo Spirito, dove il dipendente del bar è arrivato in condizioni disperate, forse già morto.

 

Al momento il bar è stato posto sotto sequestro. Paura in piazza San Lorenzo in Lucina che, al momento dell'esplosione dell'incendio, era affollata di romani e turisti. Forse un corto circuito nelle celle frigorifere o una fuga di gas la causa dell'incendio, visto che nei sotterranei c'erano delle bombole di gpl per l'alimentazione dei funghi da esterno per il riscaldamento.

 

"Si parlerà come sempre di tragica fatalità ma il drammatico epilogo dell'incendio questa mattina nel seminterrato del centralissimo bar Ciampini è l'effetto del degrado in cui versano molte strutture ricettive romane e dei mancati controlli sulle strutture e sulle condizioni di lavoro del personale", ha commentato il senatore di Forza Italia, Francesco Giro.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here