Home News Inizia oggi lo sciopero indetto da Repubblica

Inizia oggi lo sciopero indetto da Repubblica

0
41

Inizia oggi lo sciopero di sette giorni indetto dal Comitato di Redazione di Repubblica. Le motivazioni che hanno portato a tale scelta sono riconducibili alla decisione dell'azienda di non procedere a sostituzioni di giornalisti assenti per malattia lunga, in quanto non previste dal contratto.
A questo si aggiunge la vertenza per il rinnovo del contratto collettivo nazionale dei giornalisti, scaduto da oltre due anni. Le rappresentazioni sindacali di Repubblica hanno definito “odioso e provocatorio” il comportamento dell'azienda. Aggiungendo che “chi si vanta di essere liberal  e di avere la tessera numero 1 del Partito Democratico deve poi mostrare di essere coerente. Basta con questi luoghi comuni che fanno dei giornalisti una casta di privilegiati. Il corpo redazionale di Repubblica ha stipendi del 20-30% inferiori a quelli degli altri grandi gruppi editoriali e gli assunti degli ultimi dieci anni sono stati sottoposti a un regime di grave e profonda disparità”.  Inoltre a complicare i rapporti coi vertici dell’azienda c’è anche la mancata sottoscrizione dell’editore alla raccolta della somma da devolvere alle famiglie dell’interprete e dell’autista rimasti uccisi nel rapimento di Mastrogiacomo.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here