Home News Inondazione in Cina, 172 minatori intrappolati

Inondazione in Cina, 172 minatori intrappolati

0
53

Una miniera di carbone nella Cina orientale è stata invasa da un inondazione e i 172 minatori al suo interno sono ora intrappolati sottoterra.

Si tratta della miniera di Zhangzhuang che si trova a 450 chilometri a sud di Beijing. Secondo l'agenzia stampa statale Xinuha, circa 600 minatori sarebbero riusciti a scampare alla tragedia ma altri 172 sono ancora bloccati all'interno della miniera. A quanto pare sarebbe stata la rottura dell'argine di un fiume a causare la tragedia nella provincia dello Shandong. Secondo il direttore del reparto sicurezza della miniera inondata, le possibilità di salvarsi per gli uomini rimasti sottoterra non sono molte.

La pioggia contribuisce a complicare ulteriormente i lavori di soccorso mentre l'autorità cinese sulla sicurezza sul lavoro ha fatto sapere che altri 9 minatori sarebbero rimasti intrappolati in una miniera non lontano da quella di Zhangzhuang, in questo caso al meno 86 minatori sono riusciti a scappare in tempo.

In Cina quello della sicurezza sulle condizioni del lavoro in miniera è problema storico che ha assunto caratteristiche drammatiche, inondazioni o esplosioni hanno causato nel corso degli anni la morte di più di 2000 minatori.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here