Home News Intercettazioni. Berselli: “Convocherò i senatori anche in seduta notturna”

Intercettazioni. Berselli: “Convocherò i senatori anche in seduta notturna”

0
41

Il Senato inizierà "quanto prima" l'esame del ddl sulle intercettazioni e sarà "un esame assolutamente veloce" per arrivare a "alla votazione entro la fine di aprile". Dopo la pubblicazione delle telefonate del premier nell'ambito dell'inchiesta di Trani, il presidente della commissione Giustizia di Palazzo Madama, Filippo Berselli, in una intervista al quotidiano La Stampa spiega di essere pronto "a convocare i senatori anche in seduta notturna per fare presto" a "valutare le modifiche alle nuove norme".

Si comincerà, dice, "il 7 aprile e andremo avanti spediti. Entro e non oltre il mese di aprile il testo sarà pronto per l'Aula". E le vicende di Trani dimostrano, per l'esponente del Pdl, che la questione delle intercettazioni non può essere lasciata al libero arbitrio delle procure, perché l'inchiesta è "la prova provata che il sistema è impazzito".

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here