Intercettazioni, se ne riparla l’11 settembre

LOCCIDENTALE_800x1600
LOCCIDENTALE_800x1600
Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Intercettazioni, se ne riparla l’11 settembre

02 Agosto 2007

La Giunta delle autorizzazioni della Camera riprenderà a settembre l’esame della richiesta del Gip di Milano di utilizzare le intercettazioni di Massimo D’Alema, Piero Fassino e Salvatore Cicu nel processo Antonveneta-Unipol.

Prima dell’estate dunque nessun voto, nemmeno sulla richiesta di FI di stralciare la posizione di Cicu per dare subito il via libera ai magistrati a usare la sua conversazione telefonica.

”Ci siamo riconvocati per l’11 settembre – rende noto il presidente della Giunta Carlo Giovanardi – ci sono ancora così tanti colleghi iscritti a parlare che non si e’ fatto in tempo a chiudere ora”.

Oggi sono intervenuti solo Maurizio Paniz di Fi e Oriano Giovannelli (Ds). Con due interventi al giorno e circa 10 iscritti a parlare, ipotizza un deputato della maggioranza,è probabile che alla decisione si arrivi ben dopo settembre.