Iran, Bush: “Soluzione diplomatica”

Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Iran, Bush: “Soluzione diplomatica”

07 Dicembre 2007

Risolvere ”con mezzi diplomatici” il problema del nucleare iraniano: cosi’ Bush in una telefonata con il leader cinese Hu Jintao.

Bush, sottolineando il ruolo svolto positivo da Pechino nelle trattative sul disarmo nucleare di Pyongyang, ha aggiunto di di sperare che l’Onu ”prenda le misure necessarie” per fermare il programma di arricchimento dell’uranio di Teheran. Intanto, i ministri degli esteri Ue e Nato hanno ribadito la minaccia di nuove sanzioni contro l’Iran.