Home News Iran: gli studenti contestano Ahmadinejad

Iran: gli studenti contestano Ahmadinejad

0
53

Per la seconda volta in meno di un anno, al grido di “Morte al dittatore”, gli studenti hanno organizzato una protesta contro Ahmadinejad che teneva un discorso all’università di Teheran per l’inaugurazione dell’anno accademico.

Oltre 100 studenti si sono scontrati con i sostenitori del presidente iraniano, I soli ad essere stati ammessi al comizio.

Ahmadinejad è entrato in rotta di collisione con gli studenti all’indomani della sua elezione nel 2005, dopo aver nominato rettore dell’università un esponente del clero sciita. Da quel momento, sono stati molti i professori e gli studenti che hanno lasciato l’ateneo in segno di protesta, anche per l’intensificarsi della repressione contro gli attivisti. 

“Morte al dittatore” e “Liberate gli studenti arrestati” sono stati gli slogan lanciati dai manifestanti. Da maggio sono tre gli studenti arrestati.

“Sono più di quattro mesi che i tre studenti sono agli arresti sotto le peggiori torture fisiche e psicologiche”, ha affermato Mohsen Seyedin, studente che si oppone al regime.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here