Iran, gli Usa chiedono all’Onu di inasprire le sanzioni

LOCCIDENTALE_800x1600
LOCCIDENTALE_800x1600
Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Iran, gli Usa chiedono all’Onu di inasprire le sanzioni

19 Settembre 2007

“Stiamo proseguendo nel tentativo di sanzionare nuovamente
l’Iran e speriamo in modo particolare di avere il sostegno di Russia e Cina e
di altri paesi che siedono nel Consiglio”. Ad affermarlo, oggi, è il sottosegretario
di Stato Usa, Nicholas Burns.

Burns ha esortato i membri del Consiglio di Sicurezza
dell’Onu e gli alleati degli Stati Uniti a promuovere terzo round di sanzioni
contro l’Iran sulla crisi nucleare iraniana.

“Abbiamo un forte sostegno da parte di Francia e Gran
Bretagna a riguardo”, ha aggiunto il sottosegretario di Stato americano,
parlando con i giornalisti ad Ankara, in Turchia.