Iran: Israele è alla portata dei nostri missili

Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Iran: Israele è alla portata dei nostri missili

28 Giugno 2008

Israele "è alla portata dei missili della Repubblica Islamica: la nostra forza e le nostre capacità sono tali che il regime sionista non può farvi fronte": lo ha affermato il comandante in capo delle Guardie della Rivoluzione iraniana (pasdaran), generale Mohammad Ali Jafari.

"Esiste una possibilità che un attacco contro i siti nucleari iraniani ritardi i nostri programmi di ricerca, ma si tratterebbe di un’interruzione assai breve perché le capacità scientifiche iraniane sono assai diverse da quelle di Siria o Iraq", ha concluso l’alto ufficiale, il quale ha avvertito che un’eventuale operazione militare avrebbe pesanti conseguenze sul prezzo del petrolio.

L’avvertimento arriva pochi giorni dopo la fine delle manovre congiunte nel Mediterraneo fra Israele e Grecia, che stando al quotidiano statunitense The New York Times avrebbero costituito la prova generale di un eventuale attacco contro le installazioni nucleari iraniane.

(fonte Afp)