Home News Iraq. Al-Qaeda rivendica attentati contro hotel di Baghdad

Iraq. Al-Qaeda rivendica attentati contro hotel di Baghdad

0
3

Lo 'Stato islamico iracheno', sigla dietro la quale si cela la cellula irachena di al-Qaeda, ha rivendicato gli attentati di lunedì contro alcuni alberghi di Baghdad, costati la vita a 36 persone. La rivendicazione è apparsa oggi sui più importanti forum jihadisti in Internet. "I cavalieri di Baghdad sono scesi nel cuore della città ferita, colpendo alcuni dei covi dove si rifugia il male", si legge. "Abbiamo colpito obiettivi precisi con un'azione pianificata dai nostri mujahidin - si legge nella nota - penetrando all'interno della zona considerata sicura dai capi della miscredenza e dai membri del Parlamento iracheno, tanto da farci vivere le proprie famiglie, dove ci sono le basi della sicurezza e le prigioni segrete".

La nota promette quindi che "quel che accadrà in seguito sarà ancor più duro e devastante, con il permesso di Dio". Nel comunicato, infine, vengono elencati gli obiettivi dell'attentato, ossia "il complesso dell'hotel Babilonia, quello degli alberghi Ishtar e Palestine e il complesso fortificato degli hotel nel quartiere di Jadiriya, primo fra tutti l'albergo Hamra, che gode di una pessima fama".

 

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here