Home News Iraq. Arrestato emiro al Qaeda nella provincia di Al-Anbar

Iraq. Arrestato emiro al Qaeda nella provincia di Al-Anbar

0
1

La polizia irachena ha annunciato la cattura dell'emiro di al Qaeda nelle province occidentali dell'Iraq, e in particolare nella zona sunnita di al-Anbar, Mahmoud al-Mahlawi. Secondo quanto reso noto dal capo della polizia di Ramadi, il generale Baha al-Qaisi, alla Tv satellitare al-Arabiya, il noto terrorista è stato fermato oggi mentre tentava di rientrare in Iraq dalla Siria.

Al-Mahlawi si era spostato in territorio siriano nel 2006 e da qui guidava la cellula irachena di al-Qaeda reclutando nuove leve e aiutandole a entrare in Iraq. Il fermo è avvenuto nei pressi del posto di confine di al-Qàim, quando l'uomo, con documenti falsi, ha cercato di rientrare in patria. A parte la lunga barba, il suo volto non era diverso rispetto alle foto segnaletiche diffuse dalla polizia e per gli agenti è stato semplice identificarlo. L'uomo è accusato di aver eseguito una serie di attentati nella città di al-Qàim e di aver ucciso molti agenti di polizia.

Ad allertare la sicurezza di Baghdad sul possibile ritorno in patria di al-Mahlawi sembra sia stata una segnalazione dei servizi segreti americani.

 

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here