Home News Iraq, consegnato video dei 5 britannici rapiti nel 2007

Iraq, consegnato video dei 5 britannici rapiti nel 2007

0
18

Il gruppo di estremisti iracheni che l'anno scorso ha rapito a Baghdad cinque cittadini britannici ha inviato al Sunday Times un video e ha fatto sapere che uno dei cinque uomini si è suicidato.

I cinque britannici erano l'esperto di telecomunicazioni Peter Moore e quattro sue guardie del corpo non identificate. Vennero sequestrati all'uscita del ministero delle Finanze iracheno nel maggio del 2007.

Nel video i sequestratori affermano con un comunicato che il suicida si chiamava Jason ed è morto il 25 maggio, quattro giorni prima dell'anniversario del sequestro. Il comunicato-video è stato consegnato al giornale la settimana scorsa a Baghdad. Nel video viene mostrato anche uno dei cinque ostaggi, Alan, scozzese, due figli, mentre chiede al governo britannico di provvedere al più presto alla loro liberazione. Fisicamente non sto molto bene. Psicologicamente va molto peggio. Voglio rivedere la mia famiglia", dice l'ostaggio.

Il premier britannico Gordon Brown ha fatto capire di considerare autentico il video. Brown, che ha da poco lasciato l'Iraq dove ha incontrato il primo ministro Nouri al-Maliki, ha definito il video "uno sviluppo inquietante", aggiungendo di aver sollevato la questione degli ostaggi nel corso del suo colloquio con l'omologo iracheno.

 

 

 

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here