Home News Iraq: morti cinque soldati Usa

Iraq: morti cinque soldati Usa

0
64

Cinque soldati statunitensi, tutti facenti parte della Task Force “Lightning", sono morti in Iraq tra mercoledì scorso e la giornata di oggi, secondo quanto annunciato dall'esercito statunitense.

Tre di loro hanno perso la vita a causa di una bomba esplosa nei pressi del loro veicolo nella zona di Kirkuk, a nord del paese, durante un operazione di pattugliamento. Nella stessa esplosione un altro soldato è stato invece ferito. Sempre giovedì, un trooper statunitense è morto in uno scontro a fuoco nella provincia di Diyala, a nord-est della capitale. Un ulteriore morte tra le file dell'esercito Usa è stata registrata mercoledì per cause non legate ad operazioni militari e sulle quali si sta ancora investigando.

Continua intanto la distruzione dei luoghi sacri ai sunniti e agli sciiti, dopo l'esplosione alla moschea di Samarra, avvenuta mercoledì. Sarebbero almeno 4 i templi cari ai sunniti che sono stati fatti esplodere nel corso degli ultimi giorni. La polizia di Basra riporta poi la morte di altre quattro persone a causa di rappresaglie.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here