Iraq: velo obbligatorio per donne cristiane

Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Iraq: velo obbligatorio per donne cristiane

30 Maggio 2007

Lo prescrive il leader sciita, Moqtada al Sadr, in una
lettera diffusa in questi giorni a Baghdad. La donna che non indossa il velo, dice al
Sadr, “è un’adultera” che “sfida Allah e il suo Profeta e ignora e nega la
religione”.

Le
misure da prendere contro costoro, si legge nel testo, sono che il padre o il
marito “le ordinino, in modo cortese, di astenersi da ciò che è proibito. Se
rifiuta, allora sia guidata ed educata così da essere convinta. Se non
convinta, allora deve essere segregata in casa e non esposta a contatti
proibiti con uomini”. La lettera termina con l’avviso che “sono stati creati
dei comitati speciali per seguire la vicenda”.