Home News Istat: crescita modesta, giù manifattura. Imprese perdono fiducia

Tutte le news

Istat: crescita modesta, giù manifattura. Imprese perdono fiducia

0
56

Riassumendo gli ultimi dati Istat su famiglie e imprese. La crescita, già modesta, nell'ultimo trimestre in Italia ha subito una flessione. Le imprese, in particolare, assistono a un calo di produzione derivato dalla diminuzione del clima di fiducia e da una riduzione delle prospettive di crescita stesse. Il potere di acquisto delle famiglie al netto dell'inflazione sale invece dell'1,4% rispetto al trimestre precedente. +0,9% il risparmio delle famiglie, determinato dal segno più dei redditi più che dei consumi, questi ultimi saliti nel trimestre solo dello 0,4% rispettivamente. "Le informazioni disponibili per il quarto trimestre suggeriscono il proseguimento dell’attuale fase di miglioramento dei consumi delle famiglie: a novembre il volume delle vendite al dettaglio ha registrato un rialzo (+0,3%)", sai che rialzo..., "trainato dalla crescita degli alimentari (+0,8%)". "Ulteriori indicazioni positive giungono dal moderato," moderato lo dice Istat, "aumento del clima di fiducia dei consumatori di gennaio". Per quanto riguarda il manifatturiero invece "l’incertezza sull’intensità della ripresa è attesa estendersi ai prossimi mesi. Nonostante l’incremento registrato a novembre, gli ordinativi hanno segnato una riduzione congiunturale nel trimestre settembre-novembre (-1,8%) a causa delle forti riduzioni delle commesse estere (-3,3%)". Insomma un quadro poco rassicurante. Non sarà che la retorica sui gufi messa a punto da Renzi ormai ha fatto il suo tempo?

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here