Kerry, “Assad responsabile”. Lo sapevamo già da anni

Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Kerry, “Assad responsabile”. Lo sapevamo già da anni

26 Agosto 2013

Il segretario di Stato americano, John Kerry, definisce gli attacchi chimici in Siria "una oscenità morale" e una "violazione delle norme internazionali" che "non può restare senza conseguenze". Aggiunge che Obama "prenderà una decisione informata su come rispondere".