Home News L.elettorale, Cicchitto (Fi): maggioranza in crisi

L.elettorale, Cicchitto (Fi): maggioranza in crisi

0
46

"Siamo stati facili profeti quando abbiamo rilevato che, diversamente dal centro-destra, il centro-sinistra non ha definito nessuna piattaforma comune sulla legge elettorale". Così Fabrizio Cicchitto, vice coordinatore di Forza Italia.
"Una parte di esso, come dimostra anche l'intervista di ieri di Giuliano Amato e altre sortite avvenute nel corso della giornata, non esclude affatto l'ipotesi del referendum. A questo punto in primo luogo i partiti minori del centrosinistra devono chiarirsi con quelli maggiori. Solo dopo questo chiarimento - spiega - può iniziare un confronto serio tra centro-destra e centro-sinistra sempre che quest'ultimo arrivi a definire una posizione unitaria. Né la via d'uscita può essere quella delle furbizie". Cicchitto critica anche la proposta avanzata dall'Udeur: "L'on. Fabris, e chi per lui, non può pensare di essere più furbo di tutti e di cavarsela solo con la riforma costituzionale che elimina il bicameralismo. Anche i furbetti di Montecitorio infatti devono ricordare che le riforme costituzionali hanno bisogno di un quorum elevato e di molto tempo per realizzarsi. Di conseguenza  - conclude l'esponente azzurro - l'unica via d'uscita è un serio accordo per il quale il centro-destra ha definito una piattaforma seria e convincente".

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here