La casa, gli italiani e il divorzio: vivono insieme o tornano dai genitori

Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

La casa, gli italiani e il divorzio: vivono insieme o tornano dai genitori

23 Giugno 2014

 La casa, le separazioni e i divorzi degli italiani. Su Casa24 di oggi un interessante articolo indaga sugli effetti della fine del matrimonio sulla "questione casa" e sugli aspetti economici che investono gli ex partner. Citando Carlo Giordano, ad di Immobiliare.it, che ha affidato a Demoskopea una indagine sul tema: "Per oltre quattro separati su dieci la condizione finanziaria è nettamente peggiorata dopo la fine del matrimonio, tanto che tra coloro che hanno visto finire la loro unione da meno di dodici mesi, quasi sei su dieci dichiarano di abitare ancora sotto il tetto coniugale, anche assieme all’ex partner, e oltre uno su dieci è tornato a vivere con i genitori", dice Giordano. Il fenomeno interesserebbe oltre 160mila persone.