La Cnn “bullizza” la fonte del video wrestler di Trump

Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

La Cnn “bullizza” la fonte del video wrestler di Trump

05 Luglio 2017

Dopo la pubblicazione del video parodia di un utente  – che si firma con pseudonimo, “HanAssholeSolo”, – dove il presidente Trump, accanto ad un ring del wrestling mette al tappeto un uomo grande e muscoloso il cui volto è coperto con il logo della Cnn, quelli del colosso media americano hanno aperto una caccia all’uomo. 

La Cnn, infatti, lo ha rintracciato (pare sia un uomo) e si è messa in contatto con lui per e-mail e per telefono. Nel giro di poco l’utente misterioso, che nel frattempo si è trovato sommerso da tweet razzisti e antisemiti, ha postato, publbicamente, le scuse per l’onta fatta all’emittente Usa.

Il reporter Andrew Kaczynski, dalle pagine proprio della Cnn, ha riferito  che hanno “identificato l’uomo dietro l’account” e di aver parlato con lui dopo la pubblicazione delle sue scuse. L’utente si è visto costretto ad implorare “di non essere nominato per la paura della sua sicurezza personale e per l’imbarazzo pubblico che la cosa avrebbe portato a lui e alla sua famiglia”. In ultima analisi, la CNN ha deciso di non rivelare la sua identità, ma con un ricatto: se in futuro l’utente twitter ripeterà il suo comportamento poco consono, la sua identità verrà rivelata. E’ così che vanno le cose nella dittatura del politicamente corretto.