Home News La dea bendata bacia la periferia di Napoli con 5 milioni di euro

l'Occidentale Campania

La dea bendata bacia la periferia di Napoli con 5 milioni di euro

0
2

Questa volta la fortuna sembra aver bussato alla porta giusta. Non si sa ancora il nome e cognome del vincitore dei 5 milioni di euro messi in palio come primo premio dalla Lotteria Italia, ma quel che si sa è che il biglietto è stato venduto nella periferia di Napoli, in via del Cassano, in una zona popolare a metà strada tra i quartieri napoletani di Capodichino e Secondigliano, lungo la linea di confine col Comune di Casavatore.

Una di quelle periferie che spesso sono sui giornali per i loro problemi, per il disagio vissuto da chi le abita, specialmente oggi che la crisi non risparmia davvero nessuno. E invece, stavolta, è la vincita milionaria la notizia del giorno, con la speranza che quel biglietto sia nelle tasche della persona “giusta” e rappresenti il simbolo di un cambiamento possibile, della fortuna che può baciare anche quei territori che purtroppo sembrano abbandonati a un destino ben diverso.

Ieri la tabaccheria della signora Clara Inneguale, dove è stato venduto il biglietto e che si trova alle spalle dell’Aeroporto internazionale Napoli-Capodichino, è rimasta chiusa. Ma la vera giornata di festa è oggi e chissà che non sia proprio uno dei tanti affezionati giocatori del posto ad aver incontrato, finalmente, la fortuna.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here