La Rice incontra leader israeliani e palestinesi

LOCCIDENTALE_800x1600
LOCCIDENTALE_800x1600
Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

La Rice incontra leader israeliani e palestinesi

La Rice incontra leader israeliani e palestinesi

04 Maggio 2008

Giornata fitta di incontri per il segretario di Stato Usa Condoleezza Rice, giunta ieri sera in Israele per una missione diplomatica di 36 ore volta a dare un nuovo impulso al negoziato di pace tra israeliani e palestinesi.

Ieri sera Rice ha cenato con il premier israeliano Ehud Olmert. Oggi il capo della diplomazia Usa vedrà il ministro della Difesa Ehud Barak, il ministro degli Esteri Tzipi Livni, e, a Ramallah, il presidente palestinese Abu Mazen e il primo ministro Salam Fayyad. Domani a Gerusalemme è in programma un incontro tra Olmert e Abu Mazen, e non è chiaro se vi prenderà parte anche la Rice.

Ieri il segretario di Stato ha detto ai giornalisti che viaggiavano con lei in aereo che intende chiedere nuovamente a Israele di ridurre i check point in Cisgiordania. “Capisco che tutti – il presidente Abu Mazen, io, il presidente Bush – vorrebbero vedere le cose procedere con maggiore speditezza. Questo è il motivo per cui torniamo qui e continuiamo a fare pressioni sulle parti affinché rispettino gli impegni presi”, ha detto.