Home News Le Banche soffrono ma i clienti ancora di più

Tutte le News

Le Banche soffrono ma i clienti ancora di più

0
54

Le sofferenze delle banche italiane continuano. Secondo Bankitalia, il tasso di crescita dei crediti in sofferenza è al 24,6% rispetto al +22,7% del mese scorso. Scendono invece i tassi di interesse sui mutui per chi compra casa. A dicembre il tasso sui mutui è sceso al 3,80% rispetto al 3,86% del mese precedente. Era al 3,98% all'inizio del 2013. Secondo il Sole 24 Ore, "i prestiti alle famiglie sono scesi dell'1,2 per cento sui dodici mesi (-1,5 per cento nel mese precedente); quelli alle società non finanziarie sono diminuiti, sempre su base annua, del 5,3 per cento (-6,0 per cento a novembre). A dicembre il tasso di crescita sui dodici mesi dei depositi del settore privato é risultato pari al 2,3 per cento (6,1 per cento a novembre). La raccolta obbligazionaria é diminuita dell'8,3 per cento sui dodici mesi (-7,3 per cento a novembre)".

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here