Le vacanze mancate di Fassino

Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Le vacanze mancate di Fassino

30 Agosto 2007

Piero Fassino dovrebbe prendersi ancora qualche giorno di vacanza: messo a confronto con Fini sul palco di “Cortina Incontra”, ha scambiato Tremonti per Padoa Schioppa e Veltroni con Bertinotti.

Incalzato sulla stangata fiscale che ha segnato l’esordio del governo Prodi, ha dato la colpa a Giulio Tremonti, reo a suo dire d’aver lasciato in eredità una situazione dei conti pubblici “totalmente fuori controllo”. Ma forse farebbe meglio a prendersela con i “controllori” Visco e Padoa-Schioppa, che dapprima hanno pensato bene di mazzolare gli italiani paventando lo sfascio del Paese, e dopo aver moltiplicato balzelli e aliquote manco fossero pani e pesci, si sono accorti che sotto al loro naso era nascosto un cospicuo “tesoretto”. Una situazione, questa sì, fuori controllo: ma a Fassino dovrebbe esser chiaro chi è, fra Tremonti e TPS, a non aver controllato bene.

Non pago dell’infelice sortita, il segretario della Quercia, interpellato sull’eventualità che il Pd possa scaricare la sinistra radicale una volta registrato l’atto di nascita, ha affermato: “Su questo ha risposto correttamente Veltroni: noi vogliamo governare il Paese con un programma di modernizzazioni, ed è evidente che il parametro sarà l’accettazione e la condivisione di quel programma”. Nulla da eccepire. Ma probabilmente Fassino avrebbe fatto meglio a pensarci prima di sottoscrivere le 281 pagine del programma dell’Unione.

Il problema è dunque all’inverso: se cambierà quella bibbia della conservazione e dello statalismo, sarà la sinistra radicale a scaricare il Pd e allora per Fassino, Veltroni e tutti gli altri cominceranno i veri guai.