Home News Lecce. Venti arresti per estorsione e usura

Lecce. Venti arresti per estorsione e usura

0
2

La Polizia di Lecce ha arrestato 20 persone componenti di un pericoloso gruppo criminale operante nel territorio di Lecce e dei paesi limitrofi di Surbo, Squinzano e Trepuzzi. Gli arrestati sono responsabili di una serie innumerevole di reati per il controllo del territorio, tra cui estorsioni, usura, gestione di bische clandestine, detenzione abusiva di armi da fuoco e munizionamento da guerra, traffico di sostanze stupefacenti tipo cocaina e hashish, oltre al favoreggiamento della latitanza del principale promotore dell'organizzazione e all'acquisizione della gestione o il controllo di attività economiche per ostacolare il libero esercizio del voto.

All'operazione hanno preso parte uomini della Squadra Mobile della Questura di Lecce, in collaborazione con gli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine e di un elicottero del Reparto Volo della Polizia. A seguito della richiesta dalla Squadra Mobile della Questura di Lecce, con lo stesso provvedimento cautelare è stato disposto il sequestro ai fini di confisca di un terreno di 8.000 mq nell'agro di Squinzano, di numerose autovetture e motociclette anche di grossa cilindrata, di un'imbarcazione da diporto, di un allevamento di cavalli nell'agro di Surbo e di altri beni riconducibili agli indagati fittiziamente intestati, per un valore complessivo stimato in circa 500mila euro. Ulteriori particolari dell'operazione saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa, che si terrà alle ore 10.30 odierne negli uffici della locale Questura.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here