Lega Nord, Zaia candidato in Veneto. “E’ il governatore più amato”

LOCCIDENTALE_800x1600
LOCCIDENTALE_800x1600
Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Lega Nord, Zaia candidato in Veneto. “E’ il governatore più amato”

21 Luglio 2014

E’ Luca Zaia la carta della Lega Nord per il Veneto. "Il governatore più amato d’Italia" come lo definisce il segretario Matteo Salvini a margine del Congresso del Carroccio a Padova. "Per vincere in Veneto", e’ il ragionamento di Salvini, "dobbiamo fare quello che abbiamo fatto per quattro anni: parlare poco, lavorare tanto, tenere aperti gli ospedali di notte, abbassare le tasse, difendere la nostra agricoltura, rilanciare il nostro turismo. E essere compatti". Sostegno incondizionato a Zaia anche da Flavio Tosi, che dichiara: "Per le prossime elezioni regionali l’ho sempre detto che abbiamo un governatore uscente in Veneto che è un candidato naturale per la presidenza del Veneto, chi può essere se non Zaia il candidato?". Tosi si e’ anche detto convinto del fatto che le Politiche sono più vicine di quanto comunemente si pensi "perché Renzi ha detto che avrebbe fatto le riforme in cento giorni, ora i giorni sono diventati mille". Sempre secondo Tosi, "non si vede perché la Lega debba sostenere candidati come Berlusconi, Santanché, Pascale".