Lenin decapitato. L’Ucraina anticomunista all’assalto di Ianukovich

Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Lenin decapitato. L’Ucraina anticomunista all’assalto di Ianukovich

08 Dicembre 2013

Il comunismo è finito ma la violenza dei manifestanti in Ucraina, a Kiev, si abbatte sui polverosi simboli del rigime: la statua di Lenin nel centro della capitale è stata abbattuta ieri da chi protesta da giorni per la svolta russofila e antieuropea del premier Ianukovich, chiedendo le sue dimissiono. Iulia Timoshenko, protagonista della Rivoluzione arancione di un decennio fa e attualmente detenuta in carcere, ha fatto leggere un messaggio alla figlia chiedendo le dimissioni del presidente dello stato ucraino. Intanto, la statua di Lenin veniva abbattuta e decapitata dai nazionalisti che cantavano l’inno nazionale. “L’opposizione in Ucraina – aveva detto nei giorni scorsi il leader dei nazionalisti Oleh Tyanhybok – è pronta a sedersi, parlare e negoziare un cambiamento della situazione”, in modo di trovare “una vita d’uscita dall’attuale crisi politica”. Ma a Kiev la situazione resta esplosiva dopo le manifestazioni contro Yanukovych che ha sospeso la firma di un accordo di associazione con l’Unione europea rafforzando l’asse con Mosca. Le opposizioni chiedono che la polizia sia punita, mentre le forze di sicurezza si difendono dicendo di essere intervenuti dopo le provocazioni. L’occupazione di piazza Indipendenza a Kiev, ribattezzata Piazza Meidan, va avanti da domenica scorsa. Il premier russo Medvedev ha fatto sapere che "La partecipazione di politici stranieri a proteste ucraine è un interferenza negli affari interni del paese", un riferimeno alle prese di posizione occidentali. Ma Yanukovych ha incontrato Putin.