Home News Letta da Giangrande, per sempre grati. “2014 anno della svolta”

Tutte le News

Letta da Giangrande, per sempre grati. “2014 anno della svolta”

0
17

"A Prato in visita al brigadiere Giangrande, da poco tornato a casa. Per confermargli vicinanza e gratitudine", a scriverlo il premier Enrico Letta che oggi ha incontrato il carabiere ferito da Luigi Preiti il giorno del giuramento del governo. Giangrande, secondo Letta, è "un esempio di come si difendono le istituzioni".  Nella tradizionale conferenza stampa di fine anno, il presidente del Consiglio ha spiegato che le istituzioni sono "un valore a cui ognuno di noi deve fare riferimento". Durante la conferenza stampa Letta ha affermato che il 2014 sarà "l'anno della svolta", sia per quanto riguarda l'economia che per le riforme istituzionali, "prima delle elezioni europee di maggio, il prima possibile," ha detto il premier, "dobbiamo avere una nuova legge elettorale". Infine, secondo il premier "il Pd fa bene a parlare con Forza Italia sulle riforme, che devono essere fatte con un'apertura vera fuori dalla maggioranza". E rivolgendosi a Silvio Berlusconi: "Mi auguro che non vada verso una deriva populista. Sarebbe un errore per il Paese e per lui stesso".

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here