Home News Libano. Deputato sciita: “Ogni europeo è potenziale spia”

Libano. Deputato sciita: “Ogni europeo è potenziale spia”

1
41

Il deputato libanese Nawwaf al Mussawi, eletto al Parlamento nelle fila del movimento sciita filo-iraniano, ha chiesto alle autorità del Libano di rafforzare i controlli nei confronti dei titolari di passaporti dell'Unione Europea poiché "ogni cittadino europeo è una potenziale spia in favore di Israele" e per questo "gli organi di sicurezza libanesi devono controllarne i movimenti".

Intervistato da al Manar, la tv di Hezbollah, Mussawi ha ricordato che nel corso dell'intervento militare israeliano dell'estate 2006, dei giornalisti israeliani entrarono in Libano servendosi proprio dei passaporti europei. Dieci giorni fa, lo stesso numero due del movimento sciita libanese, lo sheikh Naim Qassem, aveva richiesto "misure speciali" nei confronti dei cittadini europei. "Se i Paesi europei non rispettano i passaporti dei loro stessi cittadini - ha detto dal canto suo Mussawi - devono aspettarsi che questi ultimi siano trattati con sospetto".

  •  
  •  

1 COMMENT

  1. Noi e loro. Anzi: loro e noi
    Dunque Mussawi dice: “Se i Paesi europei non rispettano i passaporti dei loro stessi cittadini… “. Lo dice anche Gheddafi che gli Europei – Svizzeri inclusi per lui – si devono dare una bella regolata.

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here