Home News Libano, morto nell’attentato un deputato cristiano

Libano, morto nell’attentato un deputato cristiano

0
15

L'esplosione poco fa segnalata dall'esercito libanese è stata causata da un attentato avvenuto con un'autobomba. Il primo bilancio è di almeno quattro morti e venti feriti. Alcuni testimoni oculari hanno confermato che tra i morti c'è anche un deputato cristiano del Parlamento libanese.

Nella zona dell’attentato, nell’area est di Beruit, è adesso visibile una colonna di fumo che si leva dal quartiere di Sin el-Fil, a maggioranza cristiana.

L'ultimo attentato mortale a Beirut risale al 13 giugno scorso, quando il deputato della maggioranza parlamentare antisiriana Walid Eido era stato ucciso, assieme ad altre nove persone, compreso il figlio, nell'esplosione di un'autobomba sul lungomare della capitale libanese.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here