Home News L’identità sessuale? “E’ qualsiasi cosa vuoi che sia”, Hollywood ha la sua nuova eroina gender

Tutte le news

L’identità sessuale? “E’ qualsiasi cosa vuoi che sia”, Hollywood ha la sua nuova eroina gender

1
8

Che attori e star di Hollywood fossero ben schierati a favore della teoria gender già si sapeva. Questa volta è toccato alla 18enne attrice statunitense Amandla Stenberg, divenuta celebre per aver interpretato il ruolo di Rue nel film Hunger Games, portare avanti la bandiera della “libertà di genere”. La Stendberg, che l’anno scorso si è dichiarata bisessuale attraverso un video su Snapchat,  in un’intervista su People ha ripetuto il solito mantra LGBT dichiarando di rifiutare il concetto tradizionale di genere, sostenendo che si tratta di un costrutto sociale. Per cui, l'identità sessuale è “qualsiasi cosa vuoi che sia”. Per la Stenberg, i pronomi, maschili e femminili, “non molto significativi”. La giovane attrice è già “madrina” di alcune iniziative volte a promuovere la causa LGBT contro gli stereotipi dei media tradizionali. E probabilmente per questo suo attivismo, le porte delle case cinematografiche sono sempre più aperte per lei. Non a caso, l’anno prossimo sarà la protagonista del film The Darkest Minds, ispirato all’omonima trilogia. Che dire! È nata l'ennesima "gender-star". 

  •  
  •  

1 COMMENT

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here