Home News Lombardia. Formigoni: “No al voto ad aprile”

Lombardia. Formigoni: “No al voto ad aprile”

0
55

"La data delle elezioni la decide il prefetto e si può votare dal 46/mo giorno fino a 90 giorni dallo scioglimento del Consiglio. Giovedì sera i consiglieri di maggioranza rassegneranno le dimissioni, io ho detto che si può votare o il 16 o il 23 dicembre ma se il prefetto indica un'altra data, può andar bene anche il 20 gennaio". Lo ha dichiarato Roberto Formigoni, presidente della Lombardia, al termine dell'incontro di ieri sera con Angelino Alfano aggiungendo che "il segretario ha preso atto che non si può votare ad aprile".

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here