Lorenzin: “Su fecondazione eterologa serve riflessione serena a pacata”

Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Lorenzin: “Su fecondazione eterologa serve riflessione serena a pacata”

29 Luglio 2014

Secondo il ministro della salute, Beatrice Lorenzin, "c’è la massima volontà di fare del nostro  meglio in modo che le coppie che scelgono la fecondazione eterologa lo possano fare in serenità e in un clima di normale gestione di un tema, per quanto delicato sia". Parlando in audizione alla commissione Affari Sociali della Camera, Lorenzin ha auspicato che sulla eterologa possa esserci una "riflessione serena e pacata, visto che riguarda la vita di migliaia di persone".